WUNDERKAMMER, o STANZE DELLE MERAVIGLIE! Verbania Pallanza – curatrice Marisa Cortese

WUNDERKAMMER, o STANZE DELLE MERAVIGLIE!  Verbania Pallanza – curatrice Marisa Cortese
WUNDERKAMMER o STANZE DELLE MERAVIGLIE! Mercoledì 25 gennaio si è inaugurato a Villa Giulia a Verbania-Pallanza un ciclo di mostre personali che vedrà coinvolti circa centocinquanta tra artiste ed artisti. L’iniziativa culturale, progettata e curata da Marisa Cortese, vedrà ,oltre all’esposizione delle opere, il succeddersi di workshop, performance e conferenze che permetteranno alle visitatrici e ai visitatori di accostarsi all’arte contemporanea in modo attivo. Così scrive Marisa Cortese per Siviera: “ Villa Giulia appare a tutti noi come una prestigiosa location adatta per eventi di prestigio: abbiamo pensato per questo di considerarla come un contenitore mutevole e multiuso che sa vestirsi da sera all’occorrenza e più sobriamente per eventi più comuni. Le Wunderkammern o Stanze delle Meraviglie, già conosciute in Europa come luoghi di raccolta di diverse preziosità artistiche, ci hanno ispirato un progetto originale: quello di racchiudere in questo scrigno tecniche e stili diversificati e tutti di livello. Mercoledì 15 febbraio alle ore 17,00 apertura della quarta settimana de “Le Stanze delle Meraviglie” mostra di arte contemporanea e non solo, allestita nella suggestiva location di Villa Giulia di Verbania. L’ evento, curato da Marisa Cortese per l’Associazione Siviera con il Patrocinio del Comune di Verbania, sta riscuotendo un grande successo di pubblico e critica. In questa penultima settimana sarà possibile ammirare nella Stanza delle Abilità in Genio le opere degli Artisti degli atelier pubblici e privati dei servizi alla persona della Città di Torino in dialogo con quelle del Centro Salute Mentale della ASL di Verbania. Inoltre: -al piano nobile: Stanza delle Di/Stanze Prossime con Tea Taramino, Enzo Bodinizzo, Linda Zappetelli, Paolo De Piccoli, la Stanza del Feltro con Maria Cristina Tebaldi, la Stanza dei Giochi di Luce con Hiroaki Asahara e Maria Cecilia Serafino, la Stanza della Pop Art con opere di Andy Warhol a cura di Paola Bertolazzi, la Stanza della Letteratura con la Libreria Alberti. -Al piano primo: la Stanza WunderFashion e Nero di Seppia con Anna D’Andrea, Marta Cortese e Anna e Marta Gianinetti, la Stanza del Naturale/Artificiale con Piero Gilardi, la Stanza delle Forme della Scrittura con Chen Li, Claudio Benzoni, Emily Joe, Alfonso Lentini, la Stanza della Fotografia con Giampiero Marchiori, la Stanza Cera-una-Volta con Carla Santeni, la Stanza dei Non Insediati: dalle Radici al Volo con Aura Serena Granadei. -Al piano secondo: la Stanza dell’Amore Solo per Amore con Beatrix Schaeren, la Stanza dell’ Acquerello con Carla Chiaberta e Valerio Barabino, la Stanza della Scultura con Mavi Ferrando, la Stanza Metro Cubo con il Gruppo Migma, e nella Stanza dell’Igloo Panoramico il KrystalCocktailBistrot proposto dal Bar Villa Giulia. La quarta settimana è quella che finalmente ho potuto visitare !!! Dopo una carrellata di 15o opere di Dalì a Pisa la scorsa settimana, in questa domenica 19 febbraio 2017 un salto al lago Maggiore per un tuffo nell’arte contemporanea a cura dell’amica Marisa Cortese! Qualche foto (amatoriale) per dare almeno l’idea ! L’arte vince sempre !   per uno scherzo contemporaneamente invito a ‘scoprire...

STRESA FESTIVAL 2014 – Tota Pulchra es

STRESA FESTIVAL 2014 – Tota Pulchra es
STRESA FESTIVAL 2014 – 25 AGOSTO Tota Pulchra es Verbania, Chiesa Madonna di Campagna   Odhecaton – Paolo Da Col, direttore Desprez, Weerbecke, Isaac, Brumel, Mouton, Compère   Otto voci maschili che alternandosi, si sono  estese nei vari registri per una pregevole offerta musicale. Mottetti, inni sacri e canti alla bellezza spirituale si  sono innalzati in un percorso storico-religioso  e storico-musicale che si posiziona a cavallo tra il  1400 ed il 1500. “Inviolata, integra et casta”, “Miserere, mei, Deus” , “Tota pulchra est” ed altre cantate hanno rappresentato il cuore armonico ricco di contrappunto di un figurata rappresentazione sacra. Le voci di pregevole timbro, pur nelle stesse tonalità hanno espresso colori diversi creando un arcobaleno misterioso riecheggiante di  echi lontani attraverso trasparenze delicate: un interessante amalgama tra controtenori (Alessandro Carmignani, Andrea Arrivabene e Gianluigi Ghiringhelli) , tenori (Alberto Allegrezza, Gianluca Ferrarini, Vincenzo di Donato) e due bassi (Giovanni Dagnino e Marcello Vargetto). Manca il timbro baritonale ed il supplire non è cosa tecnicamente semplice, ma risolta con grande efficacia dalla direzione di Paolo da Col. La Musica vince sempre Renzo...

Musica in Quota 2014: 14 concerti tra le montagne del VCO dal 14 giugno al 20 settembre

Musica in Quota 2014: 14 concerti tra le montagne del VCO dal 14 giugno al 20 settembre
Ritorna con l’estate Musica in Quota, la rassegna concertistica itinerante tra luoghi di intatta bellezza alpina del Verbano Cusio Ossola, nata da un’idea dell’Assessorato provinciale alla Cultura e alla Montagna, e negli anni affermatasi tra le manifestazioni più seguite del territorio tra ‘laghi e montagne’. “Per assicurare alla manifestazione gambe per proseguire il cammino intrapreso, lo scorso anno abbiamo favorito la costituzione dell’omonima Associazione che si occupa della sua organizzazione. Il sodalizio ha fatto propria la mission di questa iniziativa, fin dall’inizio volta a diffondere la conoscenza di luoghi di autentica bellezza alpina della nostra Provincia tra un pubblico incline ad apprezzare proposte che s’inseriscono nel quadro di un turismo sostenibile: voce fondamentale per le possibilità di sviluppo di una nuova economia montana. L’ascolto di musica live di qualità avviene dopo essersi guadagnati la meta, accompagnati da guide escursionistiche ambientali, e una volta giunti in ‘vetta’ si può godere dell’ospitalità dei rifugisti. Le finalità, oltre a quelle di promozione turistica e di animazione culturale, sono dunque di stimolo a una ‘filiera’ che trae le proprie risorse dal prezioso patrimonio ambientale e paesaggistico del Verbano Cusio Ossola” spiega il Presidente della Provincia Massimo Nobili.   “Anche quest’edizione di Musica in Quota conferma tra i suoi quattordici concerti quello particolarmente partecipato della vigilia di Ferragosto, interamente ripreso e mandato in onda da VCOAzzurraTV. L’appuntamento di giovedì 14 agosto – fa sapere l’Assessore provinciale alla Cultura Claudio Cottini – sarà all’Alpe Devero con l’Ente Musicale di Verbania. Ma non da meno per la capacità di coinvolgimento e suggestione del binomio ‘musica e natura’, motivo dominante della rassegna, sono le altre proposte che si susseguiranno dopo il debutto con la conferenza stampa-concerto all’Alpe Piana Rovei, nel comune di Casale Corte Cerro. Ci saranno infatti occasioni per camminare alla scoperta di scorci montani regalati dai sentieri che portano al Pian d’Arla in ValGrande, a Salecchio e Foppiano in Valle Antigorio, all’Alpe Vercio di Mergozzo, al Mottarone, in Valle Cannobina all’Alpe Pluni, al Lago di Matogno in Valle Isorno, al Piano dei Camosci in Valle Formazza, a Cigogna e al Lago di Onzo. Una serie di itinerari in cui vanno inseriti – novità di quest’anno – uno sconfinamento in Svizzera, domenica 31 agosto alla Binntalhutte, il rifugio in Alta Valle di Binn nel Vallese, dove è in programma un omaggio alla cultura musicale del Brasile con un concerto a base di bossa nova. Sul piano della collaborazione italo-svizzera va anche nominata la giornata di domenica 20 luglio ai Bagni di Craveggia, sul confine tra Valle Vigezzo e Canton Ticino, facilmente raggiungibili dai paesi della Valle Onsernone di Spruga e Comologno. Ad attendere gli escursionisti all’antica stazione termale, oggetto di restauri grazie al progetto Interreg Frontiere di Acqua e Pace, ci sarà un salotto musicale barocco”. Partner di Musica in Quota 2014 sono Il Consiglio Regionale del Piemonte, la Fondazione Banca Popolare di Intra, il Parco Nazionale Valgrande, le Aree Protette dell’Ossola, il Comune di Baceno, Idroelettriche Riunite SpA, Enel Green Power. La manifestazione si avvale della collaborazione della Cooperativa Valgrande, dell’associazione AccompagNatur, del CAI-Sezioni Est Monterosa, dell’associazione musicale Accademia e di AGRAP (l’Associazione dei Gestori dei Rifugi Alpini del Piemonte. Qui di seguito i 14 appuntamenti di Musica in Quota 2014, ricordando che per informazioni e adesioni all’associazione si invita a contattare la mail musicainquota@gmail.com o a seguire – soprattutto per restare aggiornati sul procedere della manifestazione – la pagina www.facebook.com/musicainquota.   Sabato 14 giugno, ore 11.00 ALPE PIANA ROVEI (760 m) in Casale Corte Cerro (VB) “BURLE, BEFFE E DILEGGI PER PRENDERE LA VITA CON IRONIA” ANGELA CENTOLA...