MICHAEL WOLLNY TRIO – Regina Palace Hotel – 19 luglio 2019

MICHAEL WOLLNY TRIO – Regina Palace Hotel – 19 luglio 2019

MICHAEL WOLLNY TRIO – Regina Palace Hotel – 19 luglio 2019

Il sito dello Stresa  Festival recita così :

Il quarantenne pianista tedesco Michael Wollny è indubbiamente uno dei più importanti musicisti jazz della sua generazione. Artista eclettico, le sue fonti di ispirazione possono spaziare da Franz Schubert a Gustav Mahler così come Byörk e i Kaftwerk, oltre naturalmente ai giganti della musica jazz. Le sue interpretazioni sono spesso legate alla tradizione musicale europea, che gli hanno consentito di cimentarsi in lavori legati alla musica classica (Bach, Schubert, Debussy) eseguiti in prestigiose istituzioni tedesche. Una corposa frequentazione con musicisti noti quali Gary Peacock, Michel Portal, Peter Erskine, Pat Metheny ha messo in luce le qualità artistiche di Wollny, che si presenta con un trio collaudato formato dal contrabbassista Christian Weber e dal batterista Eric Schaefer.

Michael Wollny Trio

Michael Wollny, pianoforte
Christian Weber, contrabbasso
Eric Schaefer, batteria e live electronics

 

Soft, attacca la batteria seguita poi dal pianoforte decisamente minimalista e con discrezione si inserisce  il contrabbasso. Le corde del pianoforte vengono bloccate per interrompere il suono o pizzicate o arpeggiate per sonorità nuove. Il contrabbassista con tecniche innovative utilizza mani ed archetto in modi inconsueto traendo inusuali sonorità dalle linee visionarie.

La batteria è ‘personaggio’ solo a tratti, perseguendo l’anima dell’insieme volto ad un risultato condiviso di grande bellezza. Le sonorità sono a volte profonde con colorazioni che parlano all’immaginario intimo, per poi esplodere in variazioni ed agilità eccezionali, caratterizzate da virtuosistici passaggi di inconsueta rapidità. 

La Musica vince sempre.

Renzo Bellardone

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.